Bioneedling

Bioneedling

L’aumento dell’età comporta fisiologicamente una diminuizione nella nutrizione di tutti i tessuti della pelle e un conseguente cambiamento del nostro corpo.

I segni della crescita sono i nostri peggiori nemici:

  • macchie cutenee
  • rughe
  • smagliature
  • etc

Il nostro centro estetico, sempre a passo con i tempi e con la tecnologia, offre una soluzione volta a cancellare i segni dell’età: si tratta del bioneedling.

Cos’è il bioneedling

Needle in inglese vuol dire “ago”. Quindi è evidente l’uso di aghetti per l’applicazione di questo trattamento, conosciuto anche con il nome di needling o microneedling,

Trattasi di un trattamento localizzato,

Nello specifico è un trattamento localizzato mini-invasivo, non chirurgico né ablativo che non prevede alcuna iniezione. I micro-aghi effettuano un processo di stimolazione meccanica di collagene (collagenogenesi) e di formazione di nuovi capillari (neovascolarizzazione).

Questo combina l’efficacia di un macchinario specifico (dermografo) con dei microaghi, alla importante azione di cosmetici contenenti un’altissima percentuale di principi attivi privi di parabeni, sles, sls, coloranti, profumi e oli minerali.

Il needling è una delle pochissime pratiche estetiche che può penetrare l’epidermide. Ogni ago stimola il corpo umano a formare un nuovo tessuto (ricco in collagene, elastina e vasi capillari): quasi una sorta di autorigenerazione.

Se affidato alle sapienti mani di un professionista, il bioneedling non comporta effetti collaterali e, i tempi di recupero, sono generalmente brevi: dai due ai sette giorni, con una resa stupefacente!

La durata di una seduta è pari a circa un’ora, a seconda della zona trattata. Nei giorni immediatamente successivi è possibile evidenziare un lieve rossore della pelle stimolata, quindi può essere consigliabile il ricorso ad alcuni prodotti per ridurre rossore e secchezza.

A cosa serve il bioneedling

Si ricorre a questa pratica per diverse problematiche, tipo:

  • riduzione delle le rughe (antiestetici solchi o pieghe che si formano in alcune zone del corpo, in primis nel viso; si parla di rughe di espressione, gravitazionali – pelle lassa -, attiniche – di secchezza cutanea dovuta alla esposizione ai raggi UV – e da sonno.
  • riduzione delle smagliature
  • miglioramento delle cicatrici (acneiche o post operatorie)
  • trattamento dei pori dilatati
  • regolazione dell’azione dei melanociti da macchie cutanee, spesso dovute anche all’eccessiva esposizione a raggi solari
  • rassodamento della pelle cadente e lassa
[contact-form-7 404 "Not Found"]